I migliori casino online italiani legali e tutti i siti di gioco d'azzardo sicuri. I modi per gicoare al casinò su internet

Bologna: Una sala di gioco d’azzardo illegale


L’illegalità nel mondo del gioco d’azzardo è la vera piaga sociale che sta “allungando i suoi tentacoli” nel settore approfittando della carenza di normative nazionali che lasciano gli operatori leciti “soli” ed in balìa di questo “mercato non legale” che si sta insinuando prepotentemente prendendo sempre più piede e coinvolgendo sempre più giocatori alla ricerca di novità e “nuove sensazioni” che nel “mondo illegale” trovano. Gli operatori onesti, che sottostanno alle numerose leggi ed orpelli che “minano” la loro legale attività, sono veramente allo stremo e quando leggono che le Forze di Polizia operano incessantemente per dare sicurezza e controllare i punti “a rischio” non possono che trarne soddisfazione.

Così, quando si legge che a Bologna centro, una sala scommesse operava senza le regolari licenze, permessi e concessione dei Monopoli di Stato è stata sequestrata hanno “tirato un sospiro di sollievo” pensando che un altro “sleale concorrente” era “fuori gioco”. Questo giro di vite contro il gioco illegale servirà da monito a coloro che intendono iniziare un’attività illecita “beffandosi” di coloro che la propria attività la continuano nella legalità anche se questo “costa” sotto tutti i punti di vista. Quindi, Bologna ha una sala illegale in meno ed il titolare, ragazzo bolognese di 19 anni incensurato che non avendo permessi di alcun genere si appoggiava ad una società maltese verso la quale trasferiva le puntate, è proprio nei guai: sotto sigillo la sala ed anche i computer trovati.

Ricevere il bonus vip dai migliori casino online


I casino on-line Aams sono apprezzati perché mettono a disposizione tanti bonus e promozioni allettanti che attraggono l’attenzione di milioni di utenti ogni giorno. Uno di questi, ad esempio, riguarda il bonus vip. Si tratta di un’offerta promozionale riservata soltanto a coloro i quali si mostrano particolarmente alla piattaforma scelta in cui interagiscono nel tempo, producendo un volume di gioco piuttosto considerevole.

Di solito i bonus vip dei casino sono organizzati secondo dei piani promozionali articolati per livelli che possono essere scalati dallo scommettitore durante le proprie scommesse. Ad ogni scommessa corrispondono dei punti che possono essere cumulati. Ad ogni livello corrispondono diversi premi che si possono conseguire nel momento in cui viene raggiunta la soglia di punteggio utile per poterli ottenere.

In questo modo, l’utente, che raggiunge la soglia di punteggio utile, ha la possibilità di ottenere dei bonus reali, inviti ad eventi speciali, anche la possibilità di essere affiancato da una personal manager che ha il compito di orientare lo scommettitore verso le promozioni più allettanti e convenienti.

Lo scommettitore ha la possibilità di cumulare dei punti scommettendo a tutte le forme di intrattenimento disponibili nei ricchi palinsesti dei casino on-line Aams. I punti possono essere cumulati anche se si scommette dal proprio dispositivo mobile (Tablet, Smartphone, iPad, BlackBerry e tanto altro ancora) accedendo dallo stesso account che viene utilizzato per usufruire dei servizi di gioco offerti dalla piattaforma tradizionale.

Oltre ai programmi promozionali pensati per gli utenti vip, all’interno la piattaforma per il gambling on-line con licenza Aams vi sono anche altri bonus possono essere utilizzati per incrementare notevolmente le personali probabilità di portare a casa delle vincite degne di nota. Uno di questi, ad esempio, il bonus di benvenuto del 100% sul primo deposito che consente di raddoppiare il valore risorse versate sul proprio conto di gioco.

In questo modo si ha la possibilità di provare con soldi veri tanti giochi. Il bonus, per essere sbloccato, deve essere necessariamente messo in gioco tante volte per soddisfare i requisiti di scommessa che si applicano all’offerta promozionale. Ovviamente non tutti i giochi disponibili nel palinsesto contribuiscono allo stesso modo al soddisfacimento dei requisiti di scommessa, per tale ragione si consiglia di prendere visione dell’apposita tabella di contribuzione disponibile nella sezione dedicata alle offerte in corso sulla piattaforma di gioco.

Un’altra categoria di bonus, che va per la maggiore sul mercato del gioco a distanza regolato dalle norme dettate dall’Aams, è quella dei bonus senza deposito. L’accredito sul conto di gioco di tali bonus si può ottenere nel momento in cui il giocatore provvede ad effettuare la registrazione di un account all’interno della piattaforma scelta.

In media, il valore di tale incentivo al gioco varia da un minimo di 5 euro e può arrivare fino ad un massimo di 30 euro. Anche in questo caso bisogna tenere conto del fatto che vi sono dei requisiti di scommessa da rispettare che variano a seconda del casino scelto dallo scommettitore. Pertanto, prima di iniziare ad utilizzare il bonus, si consiglia sempre di prendere visione dei termini e condizioni dell’offerta.

Casino online e deposito bancario: deposita al casinò


Considerato che il gambling on-line ormai è un fenomeno alla portata di tutti, sono tante le modalità di pagamento presi in considerazione dalle società concessionarie in modo da soddisfare al massimo le esigenze di ognuno di essi. Oltre alle carte di credito, i principali portafogli virtuali, nella sezione dedicata alle modalità di pagamento, è disponibile anche uno strumento molto in uso tra gli utenti che hanno la necessità di eseguire pagamenti a distanza, ma anche di acquistare beni e servizi sulla rete, come il bonifico bancario.

Tale strumento è molto semplice da utilizzare, estremamente sicuro perché le informazioni personali del soggetto che trasferisce fondi non verranno mai conosciuti da terzi, né tanto meno dal destinatario del pagamento stesso.

L’utente, per effettuare il prelevamento delle eventuali vincite conseguite durante le scommesse dal proprio conto di gioco casino on-line Aams, attraverso il bonifico bancario, deve necessariamente essere titolare di un conto corrente presso un istituto credito o finanziario tra quelli presenti in tutto il territorio nazionale.

Se, invece, si intende ricaricare il proprio conto di gioco si può anche non disporre di un conto corrente, in quanto tale operazione può essere eseguita presso qualsiasi sportello bancario nazionale. Infatti, l’utente non dovrà fare altro che compilare l’apposito modulo consegnato dall’addetto, indicando il codice iban del destinatario del pagamento, la causale, l’importo trasferito.

Uno degli aspetti meno convenienti che deriva dall’utilizzo del bonifico bancario concerne i tempi di accredito. Queste, purtroppo, sono piuttosto lunghi che variano a seconda della politica adottata dall’istituto di credito dal quattro ai sei giorni lavorativi. Per cercare di risolvere questo problema, alcuni casino on-line Aams hanno deciso di rendere subito disponibili le somme trasferite tramite bonifico bancario da parte dei clienti più affezionati che prendono parte ai loro programmi promozionali per utenti vip.

Ovviamente tale beneficio è godibile solo se si riesce a raggiungere il livello utile per poterne fare richiesta. Più si gioca, più punti si accumulano e altrettanto agevolmente si arriva al livello di questo programma promozionale che consente di beneficiare dell’accredito delle somme trasferite con bonifico bancario nell’immediato.

Nei casino on-line bonifico bancario, gli utenti potranno anche di una vasta gamma di forme di intrattenimento capaci di soddisfare le esigenze anche di quella particolare categoria di giocatori che va ricerca di servizi sempre più innovativi e all’avanguardia.

Oltre ai classici Blackjack, Baccarat, Roulette (disponibili in più versioni molto innovative dal punto di vista tecnologico), gli utenti troveranno reperibili nei ricchi palinsesti di tali piattaforme di gioco anche tante forme di intrattenimento di ultima generazione, come i videopoker on-line, slot-machine dai tanti titoli molto fantasiosi e con risorse di gioco che facilitano la realizzazione di più combinazioni vincenti, Giochi Arcade e tanto altro.

Sono piuttosto allettanti anche le promozioni che assegnano dei bonus con e senza deposito (bonus di benvenuto, bonus senza deposito, bonus presenta un amico, bonus di compleanno, programmi promozionali per utenti vip, eccetera) che incrementano notevolmente le personali probabilità dello scommettitore di portare a casa dei premi in denaro di notevole valore.

Aperte a milano due nuove sale di gioco d’azzardo


Milano dovrà attendere ancora un po’ per avere altre due sale da gioco di cui il Comune di Milano ha bloccato l’apertura: Corso Garibaldi 49 e Via Bugatti 9. La prima in pieno centro e la seconda a pochi metri da Via dei Missaglia: il Comune di Milano Settore Urbanistica ne ha bloccato i lavori in quanto sembra che non sia stato dimostrato il rispetto della distanza di 500 metri dai “luoghi sensibili”. I proprietari delle due attività, quindi, non possono far altro che attenersi a queste disposizioni mentre il Comune di Milano è seriamente impegnato per bloccare l’apertura di nuove sale da gioco, ma certamente tutto è molto difficile e complicato dall’attuale sistema autorizzatorio. Certamente, il Governo dovrà esprimersi definitivamente e rendere vincolante il parere dei Comuni ed effidare alla Regione di modificare l’attuale normativa per renderla efficace.

La “guerra” per contrastare le nuove aperture delle sale da gioco in Lombardia e sopratutto a Milano esiste da tempo, ma secondo il Vice Sindaco di Milano la buona volontà e la capacità dell’Amministrazione comunale non bastano: serve che la Regione cambi la modalità di autorizzazione degli interventi introducendo l’obbligo del permesso di costruire al posto della semplice comunicazione unilaterale, solo così si potranno avere risultati effettivi. Questo il parere del Vice Sindaco De Cesaris che aggiunge che “dopo lo stop che il Comune per l’apertura di un’altra sala in Piazza Bolivar si sono presentati questi due nuovi provvedimenti costringendoci a rincorrere l’apertura delle sale quando ormai l’iter è avviato e quando manca poco all’apertura dell’esercizio”.

La delega fiscale sul gioco d’azzardo italiano


Tutto il mondo del gioco d’azzardo “pende dalle labbra” della Delega Fiscale, gli operatori e gli investitori stanno aspettando l’attuazione di quanto disposto dalla Delega relativamente alla ristrutturazione di tutto il comparto… ma devono ancora attendere. Il Vice Ministro dell’Economia, Luigi Casero, ha fornito la tempistica del riordino della materia dei giochi previsto ai sensi dell’art. 14 della Legge Delega, ed ha confermato che il tema dei giochi fa parte del secondo dei pacchetti di interventi previsti che verranno affrontati a luglio o massimo al prossimo settembre. Le attese di tutta la filiera che sperava in qualcosa di più “veloce” essendo con “l’acqua alla gola”.. devono quindi ancora aspettare.

Casero ha sottolineato che gli interventi sono mirati alla revisione del sistema di tassazione dei giochi pubblici, delle autorizzazioni e l’organizzazione ed il controllo delle concessioni. Questo sarà il primo dei “tanti” passi che si dovranno effettuare e per questo si dovrà cercare la collaborazione ed il coinvolgimento delle istituzioni locali e centrali e l’obbiettivo comune sarà la salvaguardia del sociale ed il contrasto alla criminalità. La riforma delle tassazioni, che tanto angoscia il settore, avrà degli step e si pone anch’essa obbiettivi ambiziosi, e sempre Casero comunica che “si potrà partire dall’autorizzazione unica per poi procedere con altri elementi”. Gli operatori attendono che vi sia anche una forma di “liberalizzazione” per ciò che concerne “le distanze” ed i “luoghi sensibili” che stanno diventando talmente tanti che proprio non si capisce “dove si possano effettivamente aprire le sale da gioco”.